L’ITALIA DI DOMANI

L’Europa prima di tutto. È questo il discrimine in questa campagna elettorale tra il Partito Democratico e le altre forze politiche. Un’Italia protagonista del rinnovamento delle Istituzioni europee. Un’Europa più integrata e più democratica.

VOTA!

Le primarie del Partito Democratico si svolgono domenica 30 aprile dalle 8 alle 20. Possono votare tutti i cittadini italiani e stranieri, anche se non iscritti al PD. Ai votanti non iscritti sarà richiesto un documento di riconoscimento, la tessera elettorale e un contributo di 2 Euro. Devono preregistrarsi all’Albo degli elettori entro il 27 […]

Tutti i materiali sulla Conferenza programmatica

I temi della Conferenza e i contributi dei coordinatori È stata una giornata di sana e buona politica, analisi e approfondimento. Abbiamo scelto e discusso sul significato di 21 parole delle parole che più ci rappresentano, le trovate qui in basso, elencate una dopo l’altra: ognuna riassume una nostra posizione, il nostro punto di vista. […]

LA TUA IDEA

Ho scelto di intraprendere questo percorso insieme a voi, perché sono fermamente convinto che solo con la condivisione di idee e programmi si possano creare fondamenta solide per un Partito Democratico coeso, aperto e in ascolto costante. Inviami la tua proposta, raccontami la tua idea di partito, segnalami le criticità. Costruiamo insieme il PD del […]

UNITÀ

La disuguaglianza e la divisione sono le nuove questioni democratiche. Crescono i divari economici, sociali e territoriali in tutto il mondo occidentale. E sta avvenendo anche a noi. Così non reggiamo. Una casa divisa non può reggere; Il referendum del 4 dicembre ci ha sbattuto in faccia la radiografia di quelle divisioni. Le periferie, sia […]

Chi è Andrea Orlando?

Mi chiamo Andrea Orlando, sono nato a La Spezia l’8 febbraio del 1969 e tredici anni dopo ho iniziato a fare politica. Andai a chiedere la tessera dell’organizzazione giovanile e mi dissero: “Guarda ancora non si può, però puoi venire tutte le domeniche, andiamo a vendere il giornale, e allora ti iscriviamo sei mesi prima anche […]