Il cancro ovarico sarà messo in quattro fasi. La fase in cui è il cancro sarà decisa in base alla misura in cui il cancro ha viaggiato nel corpo. La maggior parte delle donne che sviluppano il cancro ovarico non vengono diagnosticate prima di entrare nel secondo stadio.

Queste sono le fasi del cancro ovarico.

Fase I

In questa fase, il cancro è confermato a una o a entrambe le ovaie. Lo stadio è IA se il cancro ha colpito solo un’ovaia. Lo stadio è IB se ha colpito entrambe le ovaie. Lo stadio IC è quando una o entrambe le ovaie sono colpite, ma le cellule tumorali si muovono dall’ovaio.

Fase II

In questa fase, il cancro si è diffuso a una o a entrambe le ovaie e si è diffuso anche nelle altre aree del bacino. IIA è quando il cancro si è diffuso all’utero e /alla tube di Falloppio. IIB include gli altri organi del bacino.

Fase III

Questo è quando il cancro si è diffuso all’addome.

Fase IV

Questo è quando il cancro è presente nelle aree che al di fuori dell’addome e del bacino

Nei casi normali, quando il cancro è in uno stadio superiore allora questo è anche un cancro di alta qualità. Il trattamento che verrà effettuato dipende dallo stadio e dal grado di cancro. Anche la posizione del cancro e quanto può essere rimosso con la chirurgia dovrà essere considerato.

Trattamenti disponibili per curare il cancro ovarico

Prima di seguire il trattamento del cancro, assicurati di incontrare prima un ginecologo-oncologo. Sono medici che hanno la specializzazione nel trattamento dei tumori riproduttivi femminili. Inoltre, controllare questo sito che ti dà il prodotto giusto per ottenere sottile.

La chirurgia di debulking è un trattamento tipico per il cancro ovarico. In questo, l’oncologo rimuoverà il tumore che è visibile nella regione addominale. Il chirurgo esaminerà le scansioni di imaging che vengono prese dalla regione addominale e rimuoverà il più possibile il cancro.

Dopo l’intervento chirurgico, il paziente potrebbe dover andare per la chemioterapia per sei sessioni. Questo viene fatto al fine di uccidere le cellule cancerose che non sono state rimosse nell’intervento chirurgico. La chirurgia di debulking e sei sedute di chemioterapia sono il trattamento che viene somministrato per il cancro ovarico.

La radioterapia non viene utilizzata per trattare il cancro ovarico. Il medico può suggerire radiazioni, ma questo non è comune. Alcuni farmaci possono essere suggeriti a voi secondo la diagnosi. Questi potrebbero essere gli inibitori dell’angiogenesi che fermano la crescita di nuove arterie e vene che darebbero nutrimento alle cellule cancerose. Ci sono anche altri farmaci che sono specificamente mirati. Si consiglia di discutere alcune altre terapie o studi clinici che andrebbero a beneficio del piano di trattamento.