VOTA!

Le primarie del Partito Democratico si svolgono domenica 30 aprile dalle 8 alle 20.

Il Partito Democratico è uno dei partiti politici in Italia. È un partito socialdemocratico che sostiene l’intervento sociale ed economico. È il segretario di questo partito. È stato eletto nel marzo 2019. Paola Gentiloni (ex Primo Ministro) è la presidentessa di questo partito. Questo partito è abbreviato come PD. Luigi edori è il tesoriere di questo Partito Democratico.

Il PD è stato fondato il 14 ottobre 2007. È stato formulato sulla base della fusione di partiti che hanno fatto parte della lista dell’Ulivo e la coalizione dell’Unione alle elezioni generali ha avuto luogo nel 2006. Un altro nome di partito politico i Democratici della Sinistra divenne anche la fusione del PD. In seguito, molti altri partiti politici divennero la fusione del PD. Questo Partito Democratico si è rivelato essere il secondo più grande partito politico alle elezioni generali durante le elezioni generali del 2018 in Italia. Nella camera dei deputati, si è rivelato essere il terzo partito più grande. Infine, al Senato questo partito si presentò come il quarto partito più grande.

Le tendenze del partito ruotano intorno a:

– Socialdemocrazia: l’enfasi sulle questioni sociali e del lavoro è fatta. Ci sono socialdemocratici che si concentra sul socialismo democratico e sui tipi di Terza via che sono influenzati dal liberalismo e dalle nuove idee di lavoro.

– Sinistra cristiana: Questo partito è scaricato con i membri che sono ispirati dal cristianesimo.

Liberalismo sociale: gli ex membri del partito repubblicano d’Italia, del partito liberale, del partito radicale e della fazione del PD sono compresi in questo partito

– Politica verde: Questo partito è inondato con gli ex membri della Federazione dei Verdi e dei Verdi.

Ci sono più su queste tendenze che è breve.

Come si vota alle primarie del partito democratico 2017

Possono votare tutti i cittadini italiani e stranieri, anche se non iscritti al PD.

Ai votanti non iscritti sarà richiesto un documento di riconoscimento, la tessera elettorale e un contributo di 2 Euro.
Devono preregistrarsi all’Albo degli elettori entro il 27 aprile 2017 alle ore 12 sul sito www.primariepd2017.it:

  • studenti, lavoratori, elettori fuori sede (anche se in vacanza);
  • giovani tra i 16 e i 18 anni (non compiuti);
  • cittadini comunitari non italiani ed extracomunitari con permesso di soggiorno);
Dove votare per le primarie del Partito Democratico

Per trovare il seggio dove votare consulta il sito delle Primarie.

Clicca sul bottone in basso. Dovrai indicare il nome del tuo Comune e, se possibile, la tua sezione elettorale.