Il dottore può fare la biopsia endometriale su di lei. Questo è se i risultati del pap test mostrano che hai alcune cellule precancerose nell’utero.  Anche se si dispone di un lungo e pesante flusso di periodo, periodi irregolari, sanguinamento dopo l’ingresso in menopausa, nessun periodo a tutti, o un rivestimento spesso sull’utero allora vi sarà raccomandato questa procedura.

 Una biopsia endometriale non sarà in grado di fermare o risolvere eventuali sintomi, ma permette al medico di sapere qual è il problema. Se il problema è minore, fare clic per saperne di più . Qui è possibile ottenere un supplemento sicuro per trattarlo.

Cosa si verifica in questo test?

La maggior parte del tempo, il medico farà questo test nella clinica stessa. Potrebbe essere necessario prendere un antidolorifico prima della visita. La procedura è lunga circa 10-15 minuti. Uno strumento flessibile sarà delicatamente inserito nella vagina per aspirare un campione del rivestimento del tessuto. Questo verrà quindi inviato in laboratorio per cercare eventuali cellule anormali che potrebbero essere cancerose. Il medico inserisce il tubo solo dopo averle dato l’anestesia locale.

Ci sono rischi di biopsia endometriale?

La biopsia endometriale è una procedura sicura. Tuttavia, Ci potrebbero essere possibilità quando si possono verificare infezioni o sanguinamento. Potrebbe anche accadere che la parete dell’utero sia ferita a causa dello strumento utilizzato. Ma questo è un evento raro. Se, tuttavia, pensi di essere incinta, assicurati di far sapere al medico. È possibile che la biopsia causi un aborto spontaneo.

Cosa accade dopo la procedura endometriale?       

Dopo la biopsia ci potrebbero essere avvistamento leggero e crampi. Il medico può chiederle di prendere un po ‘di contro il farmaco contatore per lo stesso. Puoi tornare alla tua normale routine presto, ma non fare sesso fino a quando il sanguinamento si ferma completamente.

Interpretazione dei risultati di una biopsia endometriale

I test di laboratorio dovrebbero essere pronti tra qualche settimana. Si può notare che il sanguinamento addominale è stato causato a causa di un polipo, un’infezione uterusi, un problema alla tiroide, o a causa di cancro dell’endometrio.

Sulla base dei risultati del test il medico discuterà la procedura per sottoporsi. Egli vi farà sapere del trattamento di cui avrete bisogno.

È anche possibile che il risultato non sia conclusivo. Se questo è il caso, allora il medico suggerirà una procedura più coinvolta.

Conclusione

 Una biopsia endometriale potrebbe non essere assolutamente accurata perché qui viene prelevato un campione di tessuto casuale. Questo potrebbe causare un mancato mancato nella crescita cancerosa o precancerosa. Se si nota noto eventuali sintomi dopo i test sono stati negativi quindi informa il medico su di esso. Potrebbe essere necessario eseguire ulteriori test per comprendere la causa del sintomo.