Ver

In Italia, i partiti politici sono ampi e numerosi. Dopo la seconda guerra mondiale, nessun partito politico ha guadagnato la forza di governare tutto solo. Le alleanze politiche e i governi di coalizione sono formati dai partiti politici. Nel periodo 1945-1994, l’Italia è stata influenzata politicamente da due grandi partiti. Sono la Democrazia Cristiana (il partito principale) e la Parte Comunista d’Italia (l’importante partito di opposizione). I democristiani governarono la nazione per 5 anni tranne tra il 1983 e il 1991. Durante questi periodi di 5 anni, i democristiani governarono con la coalizione dei socialisti, dei liberali, dei repubblicani e simili. Durante il periodo 1992-1994, i partiti politici sono stati scossi dall’atto di corruzione. Questo evento scomparve 5 partiti politici del governo italiano. Alle elezioni generali del 1994, Silvio divenne primo ministro con il nuovo partito, Forza Italia. Tra il 1996 e il 2008, i partiti politici sono stati formati sotto due grandi coalizioni che includono la coalizione di centro-destra la coalizione di centro-sinistra. Nelle elezioni generali del 2013 erano attivi 4 importanti raggruppamenti di partiti politici. Nelle elezioni generali del 2018, i partiti politici sono stati ridotti a 3 delle dimensioni da 4. Sono:

La coalizione di centrodestra (composta dalla Lega, Forza Italia, i Fratelli d’Italia e alcuni degli alleati minori)

La coalizione di centrosinistra (comprende il Partito Democratico e alcuni degli alleati minori)

Il movimento a cinque stelle (il movimento anti-establishment)

I partiti attivi in campo politico sono i seguenti.

Le coalizioni attive che hanno acquisito importanza negli ultimi tempi sono:

o Coalizione di centrodestra

o Coalizione di centrosinistra

I principali partiti attivi in scena sono:

o Il movimento delle Cinque stelle

o La Lega Nord

o Il Partito Democratico

o Il Forward Italia

o I Fratelli d’Italia

Le parti minori attive in scena includono:

o La legge

o L’articolo uno

o La scelta civica

o I Centristi d’Europa

o Il Partito di Rifondazione Comunista

o La Direzione Italia

o Le energie d’Italia

o La Federazione dei Verdi

o L’identità e l’azione

o Il Partito Comunista

o La Sinistra Italiana

o Il Partito Liberale Italiano

o Il partito repubblicano italiano

o Il partito socialista

o L’Italia dei Valori

o L’Italia in comune

o I liberaldemocratici

o Più Europa

o Il movimento delle Autonomie

Molte buone regole e idee positive sono state formulate dal governo e per il popolo. Il partito al governo deve provare questi per fare un buon governo.